Palazzo Madama, dal 19 ottobre all’11 febbraio
Cristina, figlia del re di Francia Enrico IV di Borbone e di Maria de’ Medici, sposa di Vittorio Amedeo I di Savoia e porta la corte nell’orbita culturale della monarchia dei Borbone, che orienterà da allora la moda, gli spettacoli, le committenze artistiche. Dipinti, arredi e incisioni documentano in mostra le scelte artistiche di Cristina a Torino e nelle residenze sabaude. Dal Prado di Madrid e altri importanti musei stranieri e italiani, i ritratti dei Borbone costituiscono lo splendido album di famiglia di Cristina: la madre, Maria de’ Medici, dipinta da Rubens, il fratello Louis XIII, di Philippe de Champaigne (Louvre), la sorella Isabelle, divenuta regina di Spagna, opera di Velázquez, la sorella Enrichetta, regina di Inghilterra, ritratta da van Dyck. La mostra segue le due sovrane nei loro percorsi in città e sul palco della politica europea, ricostruendo le vicende di cui furono protagoniste, il loro gusto artistico e le esigenze del cerimoniale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *